Provantini

Era nato a Terni il 9 giugno 1941, membro fin da ragazzo della Direzione nazionale della FGCI, fu anche giornalista dell’Unità, oltre che militante del PCI. Il suo percorso politico si è caratterizzato per un rigoroso impegno e una altrettanto rigorosa gavetta, nulla a che fare con l’attuale ambiente dei nominati. Iniziò la sua carriera elettiva come consigliere comunale di Terni, in un percorso fatto di apprezzamento che lo portò dapprima ad essere eletto nella Provincia di Terni, quindi dal 1983 al 1992 ricoprì la responsabilità di deputato. Dopo lo scioglimento del PCI nel 1991 aderì al PDS. Per i suoi avversari politici fu un vero e proprio osso duro, che nemmeno la malattia è riuscita completamente a piegare.