CastagneGià nel 2011 abbiamo pubblicato un articolo sui problemi della produzione di castagne in Italia legato ad un parassita: “Il caldo persistente e un parassita hanno dimezzato la produzione delle castagne. A fronte di tale problematica cresce l’allarme per gli 800 mila ettari di castagneti in tutta Italia,anche perché rischiamo di perdere la leadership europea nella produzione di castagne. Ancora una volta gli agricoltori si vedono lasciati soli,dove sempre meno giovani si dedicano a tale occupazione, causa la mancanza di politiche che bilancino il costo di produzione con il prezzo di vendita, spesso a un elevato costo di produzione di un buon prodotto, legato anche alle fatiche fisiche e la competenza dell’agricoltore,si contrappone un basso prezzo di vendita del prodotto per poi lo stesso finire dopo vari passaggi sulle tavole dei consumatori a valori esorbitanti.”

Read More