Tag: Emanuele Pettorossi (Page 1 of 2)

Considerazioni sul Quarto Rapporto curato dal Centro Studi e Ricerche di Itinerari Previdenziali

Il Quarto Rapporto curato dal Centro Studi e Ricerche di “Itinerari Previdenziali”, presentato recentemente alla Camera dei Deputati e avente come oggetto “Il bilancio del sistema previdenziale italiano. Andamenti finanziari e demografici delle pensioni e dell’assistenza per l’anno 2015”, fornisce una serie di informazioni e dati di sicuro valore che ci aiutano a capire la situazione reale del welfare in Italia.

Read More

Terni. La metropolitana di superficie incompiuta dopo 15 anni

senilità precoce

Continua la nostra ricerca nel variegato mondo del malgoverno, ancora nella città di Terni, non per spirito di persecuzione, non potremmo farlo soprattutto per rispetto verso quei tanti amministratori che ogni giorno combattono come e più di noi contro gli interessi di parte e in favore del bene comune, quanto perchè nel capoluogo di provincia in cui si trova la sede del nostro centro studi troviamo tutto ciò che è emblematico di un intero Paese, un po’ cialtrone, abbastanza sporco, con enti locali sempre in deficit di bilancio, senza alcuna difesa contro speculatori e paraculi di ogni livello. Si tratta di una fotografia impietosa che accomuna il nord al sud, l’est all’ovest, in una perenne Salerno Reggio Calabria. In questo articolo vi proponiamo la rassegna stampa di una denuncia che andiamo proponendo ricorrentemente agli enti preposti, la conclusione della modestissima metropolitana di superficie che potrebbe alleviare problemi di traffico con una piccola tratta di pochissimi chilometri, tra l’altro già esistente. Si tratta della solita opera tante volte sbandierata, già fatta, che non si riesce a far funzionare. Il prossimo passo della nostra ricerca sarà l’analisi attenta dei bilanci degli enti locali, per capire se veramente tutto ciò avviene a causa di inevitabili fattori esterni che disturbano in continuazione il “conduttore” o si tratta di una pessima governance, un modo inadeguato di gestire le risorse a disposizione. Per il momento vi offriamo l’ultima puntata, in ordone di tempo, della nostra impietosa indagine ricognitiva.

Read More

Beati gli ultimi, ma non a Terni. Quando nemmeno la sinistra si occupa delle categorie svantaggiate.

gli ultimi saranno i primi

(Da un comunicato stampa di Emanuele Pettorossi)

… ancora una volta la Giunta del Comune di Terni si trova a compiere fatiche erculee per evitare di far saltare la maggioranza, mi riferisco alla redazione e approvazione del bilancio, per il quale tra valori di presumibile realizzo per la vendita di immobili di difficile o impossibile vendita e tagli fatti con fantasia, gira che ti rigira i fantasiosi redattori se la sono presa anche con le già miserrime retribuzioni dei cosiddetti volontari, per la maggior parte anziani con difficoltà economiche serie, ai quali è stata tagliata la retribuzione attraverso la riduzione del numero di ore di servizio da prestare. se la sono presa anche con gli ultimi, persone per la quali anche la semplice perdita di cento euro al mese rappresenta una tragedia. E quindi mi chiedo, il Comune non poteva fare qualche taglio su servizi che non solo non sono caratteristici della pubblica amministrazione, ma son addirittura superflui? Non sono forse più importanti i servizi alle persone e alle famiglie? In tempi di vacche magre non si tagliano forse prima le spese superflue? Non ci si occupa prima di tutto dei più deboli, dei disagiati e dei poveri? Nel nostro caso non è così, agli ultimi il Comune toglie anche quella parvenza di dignità che aveva loro assegnato, quel piccolo ristoro economico che rappresenta una goccia nel mare delle spese discutibili di questo ente.

Read More

Page 1 of 2

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén